giovedì 21 settembre 2017

Aggiornamento livelli di take profit e stop loss sulle posizioni

Aggiorniamo i livelli di take profit e di stop loss sui titoli in portafoglio come segue:

Mediobanca raggiunto e superato il primo target a 8,90 siamo in profitto del +6,5% circa e manteniamo con take profit sotto 8,95 euro puntando al secondo target di 9,15 euro.

Generali siamo in profitto del +2,16% e manteniamo con stop a pareggio sotto 15,30 euro  con obiettivo sempre a 16,00 euro.

CNH Industrial raggiunto il primo target a 10,05 siamo in profitto del +3,34% e manteniamo con take profit sotto 9,96 euro puntando al secondo target di 10,45 euro.

Telecom siamo in profitto del +0,44% e manteniamo riducendo il rischio alzando lo stop loss sotto 0,792 euro con obiettivo sempre a 0,84/845.

SHORT A2A siamo in profitto del +0,75% circa e manteniamo con stop loss in ricopertura sempre sopra 1,505 euro con obiettivo ribassista 1,42 euro.

Saipem chiusa in profitto martedì 19 settembre a 3,378 euro con gain lordo realizzato +7,17% 

Unicredit e SHORT FCA in stop loss entrambe nella seduta di ieri.

martedì 19 settembre 2017

XTraderNet a INVESTING ROMA - Intervista di Giuseppe Roccasalvo a Pier Paolo Soldaini in Piazza della Pilotta

video

XTraderNet a INVESTING ROMA - Ringraziamento ai partecipanti e allo staff

Ringrazio personalmente tutti coloro che hanno partecipato e sono intervenuti, presso il Centro Congressi Roma Eventi Fontana di Trevi, per assistere ai miei due interventi al convegno INVESTING ROMA dello scorso 15 settembre 2017. Il primo la mattina nella sala Investing, assieme al Prof. Santorsola, Guido Gennaccari e Giacomo Saver, dal titolo: "La matematica condizionata dalla mente". Il secondo nel pomeriggio nella sala trading, assieme a Giuseppe Di Vittorio, Tony Cioli Puviani, Andrea Cartisano, Antonio Landolfi e altri traders, all'interno del quale ho parlato di strategie con le opzioni. 

Ancora una volta mi ha impressionato la numerosa presenza del pubblico, con sale piene oltre il limite della capienza e posti in piedi, e la partecipazione attiva dei presenti con interventi e domande decisamente interessanti. Vi ringrazio tutti e Vi aspetto ai prossimi eventi in programma a ottobre e novembre a Milano.

Ringraziamenti anche a Pietro Di Lorenzo e complimenti vivissimi a tutto il Suo staff, a Massimo Tenore, Sergio Criscuolo, Carmela Castaldo, Eirene Martinelli e a tutti gli altri, per l'impeccabile organizzazione dell'evento e per la calorosa accoglienza e disponibilità.

Da parte mia spero di aver soddisfatto le Vostre aspettative e di averVi trasmesso qualcosa di positivo.

 

lunedì 18 settembre 2017

Disponibile il Report Operativo n°205 del 18 settembre 2017 - SOLO per gli ABBONATI

E' disponibile da stamani 18 settembre 2017 il numero 205 del Report Operativo di XTraderNet

SOLO PER GLI ABBONATI!

Operazioni positive chiuse: Atlantia +1,65%
 
Operazioni positive in corso: Saipem +8,82%; Mediobanca +3,65%;
Generali +1,44%; CNH Industrial +0,36%  

Alla data del 14 LUGLIO 2017 la performance totale del portafoglio di XTraderNet ha generato in quarantasei mesi un PROFITTO lordo del +161,63%, pari al +42,16% su base annua
Nello stesso periodo di tempo l'indice Ftse Mib ha realizzato una performance del +21,9%, pari al +5,36% lordo su base annua
 
 

mercoledì 13 settembre 2017

XTraderNet a INVESTING ROMA



Buon pomeriggio a tutti Voi lettori del blog XTraderNet,

Vi segnalo che sarò presente a INVESTING ROMA il prossimo venerdì 15  settembre, un evento didattico gratuito imperdibile per chi ha a cuore le sorti del proprio risparmio e desidera accrescere la propria cultura finanziaria e le proprie competenze tecniche per muoversi autonomamente, e con maggior disinvoltura, sui mercati finanziari in una fase molto complicata come quella attuale.

La mattina potrete assistere al mio seminario dal titolo: 

“La matematica influenzata dalla mente” 

alle ore 10,30 in “Sala INVESTING”, assieme al Prof. Santorsola, a Guido Gennaccari della trading room Roma e a Giacomo Saver

Nel pomeriggio mio intervento in "Sala TRADING" dalle 16,00 alle 18,00

assieme a Giuseppe Di Vittorio e altri traders


Inoltre potrete incontrare cinquanta tra i migliori analisti, professori, consulenti finanziari, giornalisti, traders che mostreranno le tecniche e le strategie più proficue per affrontare i mercati finanziari. Verranno fornite idee di investimento e spunti operativi su: Azioni, Obbligazioni, Commodities, Valute, Etf, Certificates.  

Per consultare il profilo di ciascun relatore: http://www.investingroma.it/index.php/relatori/

L’evento ha in programma 34 Workshop che si svilupperanno in 6 ampie sale didattiche in cui si farà trading in RealTime/RealMoney si analizzeranno le opportunità sui principali strumenti finanziari e si parlerà di scenari Macro Economici, Trading System, Tecniche di trading discrezionali, Costruzioni di Portafoglio, Finanza Comportamentale e Metodologie di Asset Allocation, Stock picking, PIR, Fintech, BitCoin, Cryptovalute


Appuntamento Venerdì 15 Settembre 2017 dalle ore 8,45 alle 18,30 presso il Centro Congressi Roma Eventi – Piazza della Pilotta, 4

Per partecipare gratuitamente è necessario effettuare l'iscrizione sul sito: 


VI ASPETTO COME SEMPRE NUMEROSI!

video




  

martedì 12 settembre 2017

Saipem sfiora il primo obiettivo a 3,35 euro. Profitto +6,3%.

Torniamo a monitorare la posizione su Saipem, già aggiornata lo scorso giovedì 7 settembre (vedi aggiornamento precedente), che dopo il movimento correttivo di venerdì ha ripreso la salita fin da ieri, e oggi sale a ridosso del nostro primo target posto a quota 3,35 euro per azione (3,348 max. realizzato). Il trend rialzista di brevissimo è ben definito e il supporto dinamico che unisce tutti i minimi crescenti da fine agosto passa attualmente a 3,24/26 euro. Il profitto lordo che stiamo registrando su questa operazione è circa il +6,3%, e manteniamo con take profit sotto quota 3,30 euro, livello al quale consolideremo un gain minimo del +4,7%. Sopra 3,35 euro avremo conferma rialzista con spazio per il secondo obiettivo a 3,50 euro. Teniamo dunque la posizione con la massima calma e tranquillità.

Generali segna un doppio minimo a 14,90 e riparte. Profitto +1,7%.

Generali ha accusato una flessione a partire dai massimi relativi di agosto 2017, segnati a quota 16,08 euro, che ha portato il prezzo del titolo fuori dal trend rialzista iniziato a giugno. Il test del'area di supporto statico dei 14,90 euro ha fornito esito positivo e si è formato un doppio minimo di brevissimo termine proprio su questo livello. Il ritorno sopra 15,30 euro ha completato la configurazione tecnica e per il breve il target si individua a 15,65/70 euro e poi 16/16,10 euro per azione. Interessante notare anche i volumi che hanno accompagnato la long white candle di ieri sul breakout dei 15,30 euro e la fuoriuscita dello stocastico lento dall'area di ipervenduto. Nel report operativo n°204 di lunedì 11 settembre 2017 si suggeriva l'acquisto del titolo Generali al prezzo di 15,31 euro con stop loss sotto 14,99 euro e primo target in area 16/16,05. Per il momento il mercato ci sta dando ragione e, al prezzo di 15,57 euro di oggi, registriamo un profitto lordo del +1,7% circa. Manteniamo con stop loss sempre posizionato sotto 14,99 euro e gli obiettivi indicati.

lunedì 11 settembre 2017

Disponibile il Report Operativo n°204 del 11 settembre 2017 - SOLO per gli ABBONATI

E' disponibile da stamani 11 settembre 2017 il numero 204 del Report Operativo di XTraderNet

SOLO PER GLI ABBONATI!

Operazioni positive in corso: Atlantia +2,62%; 
Saipem +4,25%; Mediobanca +0,71%  

Alla data del 14 LUGLIO 2017 la performance totale del portafoglio di XTraderNet ha generato in quarantasei mesi un PROFITTO lordo del +161,63%, pari al +42,16% su base annua


Nello stesso periodo di tempo l'indice Ftse Mib ha realizzato una performance del +21,9%, pari al +5,36% lordo su base annua
 

giovedì 7 settembre 2017

Saipem sfiora i 3,30 e ripiega. Profitto +3,15%.

Saipem aveva toccato minimi a 2,942 euro alla fine di agosto dopo un forte movimento correttivo ribassista partito dai 3,50 euro dei primi giorni di agosto. Tale movimento ha confermato la tendenza negativa da inizio anno, che ha provocato quasi un dimezzamento delle quotazioni del titolo in soli otto mesi. Il forte ipervenduto e la vicinanza ai minimi storici, battuti a 2,828 euro nel febbraio del 2016, facevano pensare ad una possibile reazione di Saipem che, in base agli ultimi due report, il n°203 di lunedì scorso 4 settembre 2017 e il precedente n°202 di fine agosto, suggerivamo di acquistare in caso di debolezza a 2,90 euro (che non si è verificata) oppure in caso di forza sopra 3,15 euro. In questo secondo caso lo stop loss era da posizionare sotto quota 3,05 euro con primo obiettivo 3,35 euro e secondo a 3,50 euro per azione. Il trigger per l'acquisto è scattato martedì 5 settembre e il prezzo del titolo è salito fino ad un passo dai 3,30 euro portandoci in questo momento un profitto lordo del +3,15% (al prezzo di 3,25 euro). A questo punto spostiamo subito l'uscita sotto quota 3,165 euro in modo tale da bloccare un piccolo profitto su questa operazione a copertura delle spese e per non rischiare più nulla. Obiettivi sempre a 3,35 e 3,50 euro e manteniamo con calma poichè nella peggiore delle ipotesi andremo a realizzare un +0,5% circa.

lunedì 4 settembre 2017

Disponibile il Report Operativo n°203 del 4 settembre 2017 - SOLO per gli ABBONATI

E' disponibile da stamani 4 settembre 2017 il numero 203 del Report Operativo di XTraderNet

SOLO PER GLI ABBONATI!

 

Alla data del 14 LUGLIO 2017 la performance totale del portafoglio di XTraderNet ha generato in quarantasei mesi un PROFITTO lordo del +161,63%, pari al +42,16% su base annua



Nello stesso periodo di tempo l'indice Ftse Mib ha realizzato una performance del +21,9%, pari al +5,36% lordo su base annua

lunedì 28 agosto 2017

Disponibile il Report Operativo n°202 del 28 agosto 2017 - SOLO per gli ABBONATI

E' disponibile da stamani 28 agosto 2017 il numero 202 del Report Operativo di XTraderNet

SOLO PER GLI ABBONATI!
 

Alla data del 14 LUGLIO 2017 la performance totale del portafoglio di XTraderNet ha generato in quarantasei mesi un PROFITTO lordo del +161,63%, pari al +42,16% su base annua

Nello stesso periodo di tempo l'indice Ftse Mib ha realizzato una performance del +21,9%, pari al +5,36% lordo su base annua
 
 

venerdì 11 agosto 2017

* * * * * * * * * BUONE FERIE E BUON FERRAGOSTO * * * * * * * * *


XTraderNet augura BUONE FERIE E BUON FERRAGOSTO 

A TUTTI GLI ABBONATI E A TUTTI I LETTORI DEL BLOG

ARRIVEDERCI al 28 agosto 2017 con il Report Operativo n°202


lunedì 7 agosto 2017

Disponibile il Report Operativo n°201 del 7 agosto 2017 - SOLO per gli ABBONATI

E' disponibile da stamani 7 agosto 2017 il numero 201 del Report Operativo di XTraderNet

SOLO PER GLI ABBONATI!

Operazioni positive chiuse la settimana scorsa

Azimut +3,08%
 
Operazioni positive ancora aperte:
 
Poste italiane +1,22%; ENEL +3,92% 

Alla data del 14 LUGLIO 2017 la performance totale del portafoglio di XTraderNet ha generato in quarantasei mesi un PROFITTO lordo del +161,63%, pari al +42,16% su base annua

Nello stesso periodo di tempo l'indice Ftse Mib ha realizzato una performance del +21,9%, pari al +5,36% lordo su base annua
 
 

venerdì 4 agosto 2017

Azimut supera i 19,00 euro. Profitto +5,06%.

Azimut sta chiudendo al rialzo la bull flag compresa tra 18,65 e 19,00 euro configurata nelle ultime sei sedute dopo la long white del 27 luglio scorso, che aveva portato il titolo al breakout delle precedenti resistenze statiche a 18,40 e 18,60 euro. Siamo in posizione su questo titolo dallo scorso 17 luglio e dopo aver pazientato stiamo raccogliendo i frutti dell'operazione. Al prezzo di 19,10 euro registriamo oggi un profitto lordo del +5,06% e a questo punto manteniamo la posizione puntando al secondo target posto a quota 19,50 euro inserendo il take profit sotto 19,00 euro, in modo tale da bloccare un profitto minimo del 4,5%.

ENEL centra il secondo obiettivo a 4,98. Profitto +3,75%.

ENEL continua a salire dopo il ritorno sopra 4,90 euro e tocca quota 4,98 arrivando con precisione al nostro secondo target che abbiamo posto tra 4,98 e 5,00 euro per azione. Ricordiamo che abbiamo acquistato sul test di 4,80 euro con stop loss sotto 4,74 (vedi aggiornamento precedente) e in questo momento registriamo un profitto lordo del +3,75% al prezzo di 4,97 euro. Manteniamo con il nostro obiettivo a ridosso dei 5,00 euro e inseriamo un take profit sulla posizione in caso di ritorno del prezzo sotto 4,91 euro, livello al quale bloccheremo un profitto lordo minimo del +2,3%.